Centenario di Turiddu Bella, poeta per il popolo

Da sx: Maria Bella, Alfio Patti, Corrado Di Pietro, Giuseppe Cavarra

Si è conclusa a Siracusa, nella sala conferenze della Provincia regionale di Siracusa, la celebrazione del centenario della nascita del poeta e scrittore in dialetto siciliano Turiddu Bella di Mascali (1911 – 1989). La cerimonia si è svolta in concomitanza con il 21° Trofeo di Poesia popolare siciliana Turiddu Bella. Presenti alla manifestazione, durata tutta l’intera giornata di sabato 29 ottobre, poeti, scrittori, critici, docenti universitari e tanti artisti di talento e fra i più rappresentativi della Sicilia. Numeroso il pubblico.
Interessante il risultato esegetico dell’iniziativa, voluta dalla figlia, Maria Bella, e dal Centro Studi Tradizioni popollari “Turiddu Bella”. Oltre ai numerosi interventi di studiosi e di pubblico, interessante dal punto di vista etnoantropologico e mucicale anche il festival di aedi e cantastorie che si è tenuto nella serata.

Alfio Patti premia Marco Scalabrino uno dei vincitori della 21ª edizione

Per maggiori approfondimenti clicca su “Giornale di Siracusa“.
Un momento della conferenza spettacolo di Alfio Patti insieme al prof. Salvatore Riolo, docente di dialettologia Università di Catania e il dott. Corrado Di Pietro, poeta e studioso di tradizioni popolari.

Informazioni su alfio patti

Poeta, aedo e cantore di Sicilia. Studioso della lingua e della cultura siciliana
Questa voce è stata pubblicata in libri e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...