Curriculum

Alfio Patti è nato a San Gregorio di Catania dove vive con la famiglia. Giornalista pubblicista e laureato in Pedagogia, ha lavorato come redattore presso la redazione del quindicinale di informazione scolastica “La Tecnica della Scuola”, ha collaborato con “La Repubblica”, collabora col quotidiano “La Sicilia”, è direttore responsabile della rivista culturale “Incontri” e dedica la sua vita a molteplici impegni di carattere artistico. Si occupa di lingua e poesia siciliane da circa 30 anni.
Dal 2002 ha messo in pratica una sua idea di impegno artistico e culturale che consiste in conferenze-spettacolo, aventi per protagonisti versi musiche canti e didascalie di motivi classici e moderni della Sicilia. Uno spettacolo veramente singolare, visivo-fonico-gestuale che lui stesso ha battezzato Allakatalla. Lo spettacolo, intitolato come il Gruppo di ricerca da lui stesso fondato, ha riscosso successo in Sicilia, nel Nord-Italia così come all’estero.
A seguito di questa esperienza ha inciso e pubblicato il Cd di canzoni siciliane “La pampina di l’alivu”(Catania 2002).

Dal suo esordio come aedo e cantastorie, avvenuto a Catania nell’ottobre 2002, ha portato i suoi spettacoli, “Allakatalla”, “Friscanzana” e “Trìspiti e tàvuli”, in giro per teatri e piazze.
Suoi nuovi spettacoli sono l’ironico “La Giustizia e il sonno” e “Tra ciuri d’aranci e spini santi”, percorso interamente dedicato alla storia della donna siciliana. Poeta e cantautore, ha dato, a detta della critica ufficiale, un notevole contributo al rinnovamento della poesia in dialetto siciliano, usato al pari delle altre lingue.
E’ autore di diversi testi di poesia e narrativa in cui la Sicilia e la lingua siciliana sono fra gli argomenti trattati e divulgati con grande passione e seria professionalità.

Ha pubblicato:
Canti di petra lava, poesie con nota di Ignazio Buttitta, (Caltanissetta 1985) premio Sikania 1995;
– Chiaroscuri, poesie con prefazione di Santi Correnti (Catania 1986);
Una vita di scorta, romanzo, prefazione di Pino Amatiello (Roma 1989);
Michele Purrello, l’uomo l’eroe, saggio (Catania 1990);
La parola ferma in gola, romanzo (Catania 2003) premio “Erice Anteka” 2007;
Nudi e crudi, poesie con prefazione di Mario Grasso, (Catania 2006) premio “Città di Marineo” 2006;
Canzuneri ppi Rusidda, saggio critico prefazione di Rita Verdirame (Catania 2006);
– Jennuvinennu, poesie con prefazione di Domenico Seminerio e introduzione tecnico-linguistica di Giuseppe Gulino (Catania 2009) Premio Kiwanis International “Ciccio Carrà Tringali” XIII edizione 2009.
Cca sugnu, poesie con prefazione di Salvatore Di Marco e postfazione di Rita Verdirame (Catania marzo 2012).
Arsura d’amuri – Omaggio a Graziosa Casella, saggio critico, prefazione di Giovanna Summerfield (Acireale-Roma) 2013.
Tra ciuri d’aranci e spini santi – la storia della donna siciliana nei cunti e nei canti popolari-, saggio di ricerca sulle tradizioni popolari in cui la donna è la vera protagonista; nota di Grazia Calanna (San Gregorio di Catania, maggio 2014).

Si è esibito tanto in Sicilia, con diverse esperienze all’estero:
Australia – 15 febbraio 2004, “Marconi Club” Sydney;
Australia – 19 febbraio 2004, “Vizzini Social Club”, Melbourne
Australia – 22 febbraio 2004, “Darebin Arts Centre”, Melbourne
Messico – 21 ottobre 2004, Unam (Università nazionale autonoma del Messico), Città del Messico
Francia – 20 agosto 2005, “L’Altra Sicilia” nella sede de “I Piemontesi nel mondo”, Nizza, Costa Azzurra
Argentina, 9 e 10 aprile 2011, spettacoli, “Allakatalla” Buenos Aires “Associacion de Socorros mutuos siciliana” e Cordoba “Famiglia Siciliana”.
Messico – Dal 22 al 31 ottobre 2012 – Corso di lingua e letteratura siciliana dal Regale Solium di Federico II di Svevia ai giorni nostri dal titolo “Allakatalla – quando la parola si fa poesia e la poesia canto” presso l’Università Nazionale Autonoma del Messico (UNAM), di Città del Messico, organizzato dalla Facoltà di Filosofia y Letras, Cattedra straordinaria “Italo Calvino”, Dipartimento di Italianistica diretto dalla Prof. Mariapia Lamberti.
Messico – Città del Messico – 26 ottobre 2012 – conferenza spettacolo “La giustizia e il sonno” presso l’Istituto Italiano di Cultura per la “Settimana della Lingua Italiana”, organizzata dalla prof. Mercedes Auteri.
Messico – Città del Messico – 27 ottobre 2012 – conferemnza spettacolo “La Sicilia nei cunti e nei canti di Alfio Patti” presso la sede della Società Dante Alighieri diretta dal dott. Giovanni Capirossi.
Sud Africa – Johannesburg – 29 novembre 2014, Casa Serena; 6 dicembre 2014 Italian Club per il 20° anniversario dell’Associazione dei Siciliani nel Mondo del Sud Africa; il 7 dicembre 2014 al Theatre on the Square, Mandela Square, Sandton per la Dante Alighieri di Johannesburg.
Nord-Italia, – 30 luglio 2005, Bologna,Villaggio Italia, Centro Fiere di Bologna, in occasione del 69° Rally Ficc (Federazione internazionale del campeggio e del caravaning)
– 14 ottobre 2006, Brescia, Teatro Sant’Afra, Associazione “Antigone”;
– 11 novembre 2007, ExpoScuola di Padova.

Per la canzone ha ricevuto:

– Premio “Il Paladino”, Città di Cefalù, 2006, secondo classificato con il brano “Nudi e crudi”.
– Premio “Rosa Balistreri”, San Giovanni La Punta, 2008 – Miglior testo con “Nudi e crudi”

Per l’impegno culturale nella poesia siciliana e nella narrativa, e negli ha ricevuto: 
– Riconoscimento “Turiddu Bella” di Siracusa (Catania, Le Ciminiere 10/6/2000)
– Premio Paternò Tedeschi , Catania Sheraton 2001
– Premio “Ara di Giove”, Pedara (Ct) 2003
– Premio “Vit’Arte” di San Gregorio (Ct) 2005
– Premio “De Aetna- Time One” Catania, Le Ciminiere 2007
– Premio “Sicilia è…” Riposto 2007
– Premio “L’Arte e il suo mestiere”, Acireale, 2008
– Premio “Riflessi d’Arte”, Catania, 2009
– Trofeo “Turiddu Bella”, Siracusa 2009
– Riconoscimento di “Ambasciatore del folklore siciliano”, Viagrande (CT) 2010, nell’ambito del Festival del Folklore siciliano organizzato dalla Fitp (Federazione italiana tradizioni popolari).
– Riconoscimento speciale al Premio “Ercole Patti” 2010 – Trecastagni
– Premio “Aci e Galatea”, Acireale – Agosto 2011
– Premio Internazionale “Santi Correnti” – Catania 8 Giugno 2012
– Premio di Speciale “Carmelo Pitrolino” – Città di Gravina – 2012, inserito nell’omonimo Premio di Regionale di Poesia – IX Edizione
– Riconoscimento “Tuna Folk Festival” alla Sicilianità – Marzamemi – 2012
– Premio Biennale Ethos alla carriera – Enna 18 maggio 2014
– Riconoscimento di “Ambasciatore, poeta e cantautore di lingua, musica e poesia siciliane” da parte de “I Siciliani nel Mondo del Sud Africa” – Johannesburg 10 dicembre 2014
– Premio Letterario “Akadèmon” (per la trilogia: Nudi e crudi, Jennuvinennu e Cca sugnu), Aci Sant’Antonio (CT) – 2015

E’ stato ospite come aedo e cantastorie:

nel 2006 come cantastorie su “Geo & Geo” di RaiTre;
nel 2007 a Radio-RaiTre a “Baciamo le voci”, Terzo Anello con Giovanni Vallone;
nel 2008 su RaiUno – “Sabato e Domenica Estate”, intervistato da Gianfranco Vissani;
nel 2009 su RaiDue – “Domenica in famiglia” con Giancarlo Magalli;
nel 2009 su RaiUno a “Magica Italia” trasmissione per il rilancio dell’immagine dell’Italia a cura del Ministero per il Turismo;
nel 2011 su Radio3-Rai nel programma diGiovanni Vallone“Viaggio sull’Etna, rubrica “Passioni” (5,6 e 12 Febbraio 2011);
nel dicembre 2011 su Radio3-Rai nel programma diGiovanni Vallone“Sicilia esterno giorno” – Sezione “Tre soldi”;
nel 2012 su La7Gold “Parliamone Ora”, in due puntate.
nel 2014, 27 luglio su RaiUno, Uno Mattina Estate, Sapore di Sole

Nel 2009, la canzone“Volu”, di cui ha scritto il testo,  è arrivata in semifinale alla X edizione del Festival della nuova canzone siciliana dopo aver vinto la puntata d’esordio. La stessa canzone, cantata da Letizia Contadino, è approdata a RaiUno, Uno Mattina con Michele Cocuzza.

Per la poesia siciliana ha parlato anche in iniziative internazionali dove è stato invitato:

– a Parigi, (Francia) nel 1990, presso l’Istituto Italiano di Cultura in occasione del 160° anniversario de l’Ecole de Barbizon;
– a Città del Messico (Messico), ottobre 2004, in occasione del 700° anniversario della nascita di Francesco Petrarca, accreditato dalla cattedra di Dialettologia dell’Università di Catania e invitato dall’Unam di Città del Messico in un convegno internazionale dove ha parlato de “Il petrarchismo in Giuseppe Nicolosi Scandurra, poeta siciliano del Novecento”.
– a Erice nel 2011 ha partecipato alle conferenze annuali dell’A.A.T.I. (American associaton teachers of italian).
– Messico – Dal 22 al 31 ottobre 2012 – Corso di lingua e letteratura siciliana dal Regale Solium di Federico II di Svevia ai gioni nostri dal titolo “Allakatalla – quando la parola si fa poesia e la poesia canto” presso l’Università Nazionale Autonoma del Messico (UNAM), di Città del Messico, organizzato dalla Facoltà di Filosofia y Letras, Cattedra straordinaria “Italo Calvino”, Dipertimento di Italianistica diretto dalla Prof. Mariapia Lamberti.

– il 30 maggio del 2014 si è esibito con una conferenza spettacolo a Catania durante il “Mediterranean Studies Symposium. Mare nostrum: Simposio sul multiculturalismo del Mediterraneo” tenutosi nei locali del Dipartimento di Scienze Politiche in Via Vittorio Emanuele, organizzato dall’Università di Catania, quella di Auburn (Usa) e Paris 10, Nanterre, che ha riunito  ricercatori, studiosi e studenti di varie discipline inerenti agli studi mediterranei.  “6:00 pm closing with dott. Alfio Patti, Aedo dell’Etna: The symposium will conclude with a performance by musician Alfio Patti.  Dr. Patti has traveled internationally, sharing traditional Sicilian music and poetry with broad audiences. To learn more about Dr. Patti and his performances, please visit the link below: Italian:https://alfiopatti.wordpress.com/

Ha scritto diversi saggi critici su poeti siciliani a partire dall’Ottocento ad oggi, pubblicati su diverse riviste specialistiche; da “Arte e Folklore di Sicilia” di Catania (di cui è stato anche direttore responsabile) a “Ethnos” di Siracusa, a “Il Giornale di Poesia Siciliana” di Palermo ad “Arba sicula” degli Usa.
Ha collaborato con la cattedra di Dialettologia siciliana nell’organizzazione di corsi d’aggiornamento per docenti della scuola dell’obbligo e nella guida di laureandi nello svolgimento di tesi di laurea.
Insegna in corsi relativi ai Pof, Pon e Por  con il progetto “Il Cantastorie” in diverse scuole della Sicilia. I percorsi culturali e didattici sono indirizzati a studenti di scuola primaria, secondaria di I e II grado. I temi spaziano dalle tradizioni popolari alla poesia siciliana dal 1250 ad oggi; particolare attenzione viene prestata alla lingua siciliana, grammatica e ortografia; alle pari opportunità: la donna siciliana attraverso la poesia e la canzone siciliane; cunti e canti; storie cantate e cuntate; la giustizia e progetti sulla legalità.

Insegnante di “Cultura locale” ai Corsi Cesis

E’ direttore responsabile della rivista culturale “Incontri”.

Per altre informazioni inserire Alfio Patti su Google o su Youtube.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...