Arsura d’amuri – Omaggio a Graziosa Casella

310734_469798449759757_182943633_n (1)Al Teatro Don Bosco di Pedara, Via Rua Sant’Antonio – Domenica 28 aprile alle ore 20,00, si terrà lo spettacolo dal titolo “Arsura d’amuri – Omaggio a Graziosa Casella” ideato e scritto da Alfio Patti e diretto da Salvo Tomaselli. Oltre ad Alfio Patti, l’aedo dell’Etna, saranno in scena Cettina Distefano, Pinella Intili e Giuseppe Rizzo.
Lo spettacolo è stato prodotto dall’Associazione Culturale “Radiusu” e inserito nella 7ª rassegna teatrale del Comune di Pedara.

 Arsura d’amuri 

“Arsura d’amuri” è uno spettacolo in cui viene rappresentato l’amore passionale, quello che arde, che consuma e fa sciogliere, come cera al sole, gli amanti. E’ una piece tutta rigorosamente in siciliano. Alfio Patti, che da trent’anni si occupa di poesia e tradizioni siciliane, e ha dato alle stampe numerose pubblicazioni, ha voluto tributare un omaggio a Graziosa Casella, poetessa catanese (1906 – 1959) poco conosciuta e del tutto dimenticata. Fu la sola poetessa che prese parte attivamente ai movimenti poetici del dopoguerra a Catania. Frequentò assiduamente i circoli culturali ma le sue poesie, raccolte in due sillogi da pubblicare “Ciuri di spina” e “Autunnu e primavera”, andarono perdute.

20881_469798826426386_204910618_nNello spettacolo vengono recitati da Cettina Distefano solo alcuni significativi sonetti di una passione autentica e sincera, tanto forte e infiammante quanto dolorosa e lesiva della stessa vita dell’autrice per via del gran divario d’età col suo amante. Quarantenne si innamorò di un ventottenne. Graziosa Casella fa parte di quella schiera di donne che, come Rosa Balistreri, hanno dovuto affrontare un mondo di violenze, fisiche e psicologiche, per affermare il loro valore, la loro dignità e i loro princìpi. Lei, a differenza della Balistreri, non conobbe il successo né il riscatto.
Con lo spettacolo “Arsura d’amuri”, Alfio Patti propone non solo di diffondere musica e poesie siciliane ma anche di riscattare la poetessa catanese e farla conoscere ai più.
Durante la performance, oltre a canzoni della più alta tradizione siciliana, saranno eseguiti brani dedicati ad altre poetesse catanesi fra queste Agata D’Amico. 164286_469798659759736_2022015479_n
529172_469798769759725_1653916657_nSulla storia della poetessa catanese, femminista ante litteram, libera e passionale, poetessa di grande valore letterario Alfio Patti, in prima assoluta, ha scritto un libro, fresco di stampa, edito dalla Casa editrice Bonanno dal titolo “Arsura d’amuri” da cui prende il titolo lo spettacolo che domenica vi proporremo.

Associazione Culturale “Radiusu”

N.B.
Tutto esaurito. La produzione prevede di fare una replica sulla quale verrete informati a mezzo stampa e tramite internet.

 

Informazioni su alfio patti

Poeta, aedo e cantore di Sicilia. Studioso della lingua e della cultura siciliana
Questa voce è stata pubblicata in eventi, spettacoli e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...